DECRETO CURA ITALIA – AGEVOLAZIONI DI NATURA FINANZIARIA

In relazione ai provvedimenti di natura finanziaria, il Governo ha approvato il 16 Marzo 2020 il decreto economico c.d. “Cura Italia” che contiene anche un pacchetto di misure a sostegno delle PMI, tra cui rientrano quelle per la gestione delle posizioni debitorie con le Banche.
Si tratta di misure urgenti e necessarie, cui va riconosciuta la complessità dell’intervento e la sua sostanziale tempestività.

Bisogna tuttavia evitare che l’attuale intervento possa generare tra qualche mese, quando la situazione si sarà normalizzata, nuovi problemi nella gestione finanziaria, facendo chiarezza su alcuni elementi di incertezza nell’applicazione, che viene di fatto demandata all’interpretazione e alla discrezionalità delle singole banche e alla negoziazione con i clienti.

Vi rimettiamo quindi le nostre considerazioni e alcune “istruzioni per l’uso“, anche sulla base di quanto stiamo facendo per tutti i nostri Clienti del settore Orafo.

Scarica il seguente documento⤵

Decreto Cura Italia-Agevolazioni di natura finanziaria

VICENZAORO SEPTEMBER: IL PRESTITO D’USO D’ORO

Sono stati molti gli approfondimenti al convegno di Vicenzaoro September 2019 organizzato da Gruppo Imis sul tema del Prestito d’Uso d’Oro.

Uno degli aspetti più importanti affrontati in questa ultima edizione è stato rappresentare la corretta interpretazione e qualificazione giuridica del rapporto di “Prestito d’Uso d’Oro”, e il motivo per cui è assimilabile alla disciplina tipica del contratto di mutuo.

Gli analisti di Gruppo Imis con l’intervento dello Studio Legale Roda e dello Studio Panelli, hanno fatto chiarezza agli imprenditori orafi presenti e collegati in streaming al convegno, sull’azione di recupero del maltolto causato dalla sottoscrizione del contratto di questo strumento finanziario così definito atipico, il quale ha provocato un danno economico e patrimoniale enorme alle Imprese Orafe Italiane molto stimate e fonti di ispirazione nel mondo.

Gruppo Imis ringrazia in particolar modo tutti gli imprenditori che hanno dedicato il loro tempo ad ascoltare e seguire con grande attenzione il nostro intervento live ed in streaming, per capitalizzare il loro patrimonio più importante:        La Conoscenza.

Se sei anche tu un Imprenditore Orafo e vuoi scoprire di più o iscriverti al prossimo convegno, clicca sul seguente link.

VALENZA: I RISCHI NASCOSTI SUL PRESTITO D’USO D’ORO

Bellissima giornata in quel di Villa Groppella presso Valenza che ha ospitato Gruppo Imis, con l’appoggio della parte giuridica rappresentata dallo Studio Legale Roda e della parte tecnica dallo Studio Panelli, in merito al convegno sui “Rischi nascosti sul Prestito d’Uso d’Oro”.

Per Gruppo Imis, la conoscenza, le nozioni, e le esperienze necessarie relativamente a questo strumento finanziario risultano fondamentali per l’Imprenditore orafo, in particolare per la continuità aziendale della sua Azienda.

Per questo, vi invitiamo a partecipare al prossimo convegno che si terrà il 7 Aprile presso la Fiera OroArezzo, iscrivendovi al seguente link.

CHIAREZZA SUL PRESTITO D’USO D’ORO



Quanto è importante per un imprenditore la salvaguardia del patrimonio aziendale?

Il prestito d’uso d’oro è stato uno strumento che ha permesso alle imprese orafe di ottenere un vantaggio o uno svantaggio negli anni in cui è stato utilizzato?

Quanto avrebbero potuto risparmiare gli imprenditori del settore orafo se non avessero sottoscritto i prestiti d’uso d’oro e quali sono le motivazioni per cui è stato uno strumento così svantaggioso per questo settore?

Sono stati molti i punti approfonditi in occasione di Vicenzaoro.

Gruppo Imis per la parte tecnica, appoggiato dallo Studio legale Roda di Milano per la parte giuridica, hanno fatto chiarezza su come questo prestito sia stato classificato dagli istituti bancari nella centrale rischi degli imprenditori,ma anche cosa ha comportato e com’è stato contabilizzato nei bilanci delle aziende orafe.



Per ricevere maggiori informazioni riguardo i prossimi convegni gratuiti visita la sezione convegni del sito.

VICENZAORO SEPTEMBER: TRASPARENZA SUL PRESTITO D’USO D’ORO

In occasione di Vicenzaoro September, Gruppo Imis S.r.l. ha organizzato una conferenza esclusiva per gli imprenditori orafi focalizzata sul tema riguardante il Prestito d’Uso d’Oro.

Per questo, sono state invitate a partecipare tutte le aziende orafe dei distretti italiani, in particolare quelle che hanno aderito alla fiera, con lo scopo di essere informate e scoprire cosa nasconde questo strumento finanziario.

Strumento, che negli ultimi anni si è rivelato una fonte di particolare interesse per gli Insiders, in particolare le Banche.

Grazie all’appoggio dello Studio Legale Roda per la parte giuridica, Gruppo Imis ha fornito agli imprenditori orafi la conoscenza, e le discipline che regolano questo contratto che ha determinato per le Imprese orafe non solo un destino volatile legato all’oscillazione dell’oro dovuto al fixing e cambio valuta, ma anche un danno a discapito dell’imprenditore e delle perdite di chance a cui ha dovuto rinunciare all’interno dell’azienda.